Materie d’esame finale

Esami II anno e tesi di diploma della IV edizione

Esami teorico – pratici 
11 e 12 novembre 2013 
Centro congressi, Fondazione Maugeri di Pavia, a partire dalle ore 9.00

Materie:

  • Dermatologia
  • Cosmetologia 
  • Flebolinfologia 
  • Fisica medica II anno 
  • Tecniche e metodiche di Medicina Estetica 
  • Apparecchiature e tecnologie di specifico impiego in Medicina estetica 
  • Medicina legale

Lunedì 11 saranno estratte le prove pratiche da svolgere il martedì 12.

Gli esaminatori saranno alcuni dei Docenti incontrati durante il biennio di corso. 

I coordinatori si riservano di modificare l’elenco delle materie in base a eventuali esigenze o richieste particolari da parte sia degli studenti che dei Docenti. 

Nella giornata di martedì 12 i candidati che avranno superato l’esame orale dovranno effettuare una prova pratica consistente nell’esecuzione di una procedura manuale e/o strumentale scelta tra gli insegnamenti oggetto di esercitazioni pratiche durante il biennio.

Discussione tesi 
13 novembre 2013
Centro congressi, Fondazione Maugeri di Pavia
a partire dalle ore 9.00

Locandina discussione tesi

I candidati che avranno superato l’esame di profitto, teorico e pratico, saranno ammessi alla discussione della tesi di Diploma e di 2 tesine. 

La seduta di mercoledì 13 sarà aperta al pubblico. 

Ciascuno avrà a disposizione mezz’ora: 15 minuti per la tesi e 5 minuti per ciascuna tesina, più alcuni minuti per le operazioni tecniche. 

La presentazione della tesi principale potrà essere supportata da proiezione di diapositive.

Consegna attestati di Diploma 
14 novembre 2013 
Università degli Studi di Pavia, Aula Scarpa 
palazzo centrale, corso Strada Nuova 65
a partire dalle ore 9.00

Scarica il programma

News

Lezioni frontali Giugno 2017

Programma lezioni frontali per il mese di Giugno 2017

Continua

Lezioni frontali Marzo 2017

Programma lezioni frontali per il mese di Marzo 2017

Continua

Humana Forma Onlus

  • Sostenere la ricerca in chirurgia plastica ricostruttiva
  • Contribuire alla formazione di giovani ricercatori
  • Aiutare i pazienti bisognosi di cure chirurgiche, senza distinzione di razza, nazionalità, ceto, sesso, credo religioso e politico.
Per approfondire